La storia

La Masseria

 

Immersa nelle campagne del Salento, questa masseria, un tempo dimora del podestà di Otranto, ora è un accogliente residenza che vuole conservare intatta la capacità di godere dei piaceri semplici della vita agreste.

Edificata nei primi anni del Novecento, Masseria Fabrizio, apparteneva ad una famiglia di baroni della cittadina di Galatina, i Mongiò dell'Elefante, ramo discendente dalla dinastia Mongiò assieme ai Mongiò della Luna.

La masseria costituisce il lembo sud della vasta tenuta nobiliare, che in origine comprendeva anche Masseria Grande e Masseria Mongiò. Ancora oggi è possibile percorrere il lungo viale alberato di pino marittimo, che connette i complessi rurali.

Il termine Fabrizio, trae origine dal latino "faber" e venne associato alla masseria e al vicinale circostante, per indicare un luogo di "fabbricanti". Tra queste mura storiche e imponenti, durante il XX secolo, si produceva e si lavorava il tabacco, coltura fondamentale per l'economia contadina dell'epoca. 



RICHIEDI INFORMAZIONI

La Masseria

  • In breve
    Generale 30 camere e appartamenti, Bar, Colazione...
  • La storia
    Immersa nelle campagne del Salento, questa masseria, un...